Primo piano

«Fondi Ue? Occasione che vale 500 mila posti di lavoro»

«Fondi Ue? Occasione che vale 500 mila posti di lavoro»

Protagonista del moderatismo di governo in tutte le stagioni politiche e sindacali dell’ultimo ventennio, Sergio D’Antoni è stato il numero uno della Cisl, parlamentare, sottosegretario al Mezzogiorno del governo Prodi. Ha scritto un libro che è un concentrato di «d’antonismo»: con tutti gli elementi dell’uguaglianza e del solidarismo, con la concertazione e con la centralità della questione meridionale che è l’unica strada «per salvarsi tutti». Il libro si intitola «In Europa da Sud», prefazione di Raffaele Bonanni, introduzione di Romano Prodi, Edizioni Lavoro.

vai

«Fondi Ue? Occasione che vale 500 mila posti di lavoro»

«Fondi Ue? Occasione che vale 500 mila posti di lavoro»

Protagonista del moderatismo di governo in tutte le stagioni politiche e sindacali dell’ultimo ventennio, Sergio D’Antoni è stato il numero uno della Cisl, parlamentare, sottosegretario al Mezzogiorno del governo Prodi. Ha scritto un libro che è un concentrato di «d’antonismo»: con tutti gli elementi dell’uguaglianza e del solidarismo, con la concertazione e con la centralità della questione meridionale che è l’unica strada «per salvarsi tutti». Il libro si intitola «In Europa da Sud», prefazione di Raffaele Bonanni, introduzione di Romano Prodi, Edizioni Lavoro.

vai

CartaCanta/09

CartaCanta/09

La rassegna stampa settimanale del Forum PD per la Riforma della Pubblica Amministrazione. A cura di Alessandra De Santis e Alessandro Potenza

vai

AL VIA A FIRENZE LA FESTA NAZIONALE DELLA PA

AL VIA A FIRENZE LA FESTA NAZIONALE DELLA PA

Un bene insostituibile, non una palla al piede. Un determinante fattore di sviluppo e di coesione nazionale, non una zavorra che frena economia e società.

vai

SPECIALE – UNA RIFORMA PARTECIPATA DELLA PA

SPECIALE – UNA RIFORMA PARTECIPATA DELLA PA

Quindici proposte di riforma nel segno della legalità, della produttività e della semplificazione. È il contenuto del documento PD “Le pubbliche amministrazioni al servizio dei cittadini, delle imprese, del Paese”, presentato il 24 luglio dal segretario Guglielmo Epifani e dal responsabile PA, Sergio D’Antoni. L’iniziativa è stata dedicata al sindaco scomparso Laura Prati. Tra gli interventi, i segretari dei tre principali sindacati Susanna Camusso, Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti, il vicepresidente Confindustria Gaetano Maccaferri, la numero due di Cna, Maria Fermanelli, il direttore generale di Confcommercio, Francesco Rivolta, e il presidente Anci Piero Fassino.

vai

Video Gallery Blog Rss