Site Loader
Primo Piano

Risparmi e riforma pensioni qualcosa non torna

Quale risparmio garantirà, nei prossimi anni, la riforma previdenziale targata Elsa Fornero? In una stagione come quella che stiamo attraversando, caratterizzata da sofferenza sociale e da una drammatica scarsezza di risorse, la questione assume un valore strategico ed esige una risposta chiara e lineare da parte del governo. Risposta che però non è ancora arrivata. C’è infatti una contraddizione molto forte nelle cifre fornite fino a questo momento.

Partiamo dai dati ufficiali. L’esecutivo afferma che, “a regime”, la riforma determinerà risparmi pari a 20 miliardi l’anno. Il problema è che tale equilibrio, secondo il ministero, è destinato a verificarsi non …

Notizie

DEDICATA A LAURA PRATI LA GIORNATA PER LA PA

Quindici proposte di riforma nel segno della legalità, della produttività e della semplificazione. È il contenuto del documento PD “Le pubbliche amministrazioni al servizio dei cittadini, delle imprese, del Paese”, presentato dal segretario Guglielmo Epifani e dal responsabile PA, Sergio D’Antoni.
L’iniziativa è stata dedicata al sindaco scomparso Laura Prati.

Tra gli interventi, i segretari dei tre principali sindacati Susanna Camusso, Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti, il vicepresidente Confindustria Gaetano Maccaferri e i presidenti Anci e Upi Piero Fassino e Antonio Saitta.

Al centro dell’iniziativa, l’idea che un settore complesso come quello della PA, non si cambia con norme-bandiera o …

Notizie

AL VIA A FIRENZE LA FESTA NAZIONALE DELLA PA

Un bene insostituibile, non una palla al piede. Un determinante fattore di sviluppo e di coesione nazionale, non una zavorra che frena economia e società. Questo lo spirito che animerà la Festa democratica dedicata alla PA, al via a Firenze dal 23 agosto al 15 settembre. Una nuova tappa, la quarta, di un viaggio che ha già toccato la Basilicata, il Veneto e l’Umbria. E che ribadirà, attraverso dibattiti pubblici e approfondimenti, la necessità di lavorare a una riforma partecipata e stabile, nella consapevolezza che buon funzionamento delle pubbliche amministrazioni è condizione essenziale per la crescita del Paese.
“Vogliamo lanciare
Stampa

SUD: FONDI UE SU CREDITO IMPOSTA INVESTIMENTI

“Sono dati drammatici quelli diffusi dall’Istat sul Pil e i consumi nel Mezzogiorno. Numeri che mettono in evidenza come la recessione sia figlia dello stallo degli interscambi nel mercato domestico. E come nessuna seria politica di sviluppo nazionale può prescindere da interventi specifici per il Sud”. Lo afferma in una nota Sergio D’Antoni, del Pd. “Dobbiamo assolutamente cogliere la sfida del pieno utilizzo dei fondi strutturali europei in scadenza. Abbiamo a disposizione un miliardo al mese fino a tutto il 2015, una dote che non possiamo assolutamente permetterci il lusso di dissipare. Da dove cominciare? Un primo passo concreto …

Primo Piano

PRIVATIZZAZIONI: ADAGIO E COINVOLGENDO I LAVORATORI

Ridurre il debito attraverso dismissioni parziali e non strategiche di otto grandi imprese pubbliche, tra cui Fincantieri, Eni ed Enav. Il piano privatizzazioni annunciato dal Presidente del Consiglio e profilato con maggiore nettezza dal ministro Saccomanni richiama una esperienza già vissuta dal nostro paese negli anni Novanta. E, con essa, una lezione che – specialmente dopo il caso Telecom – non è davvero più possibile ignorare.

L’idea, cioè, che il sistema-paese italiano, e il sistema capitalistico in modo particolare, abbia bisogno di strumenti nuovi e più efficaci per radicare sul territorio nazionale gli investimenti e i processi decisionali che ne …

JOIN OUR MAIL LIST FOR EXCLUSIVE

Ottieni le novità mensili di Sergio D'antoni